Non svegliarti
Non svegliarti

Non svegliarti

«Grandioso… Leggendo Non svegliarti ti sembra di stare sulle montagne russe.»
Angela Marsons

Un grande thriller

La cosa peggiore non è ciò che ti è accaduto. È che nessuno ti crede.


Quando Alex Taylor apre gli occhi, è distesa su un tavolo operatorio. Deve avere avuto un incidente, per questo non ricorda nulla. Ma è un medico, lavora in un ospedale, e sicuramente a breve i suoi colleghi la aiuteranno a ricostruire cosa è successo. C’è solo un problema… La persona che le sta di fronte non è un medico. E la scelta che la obbliga a compiere è indicibile. Poi Alex si risveglia. È molto confusa e non ha idea di come possa essersi salvata. Non appena i primi ricordi dell’esperienza traumatica riappaiono, nessuno è disposto a crederle. Le dicono che ha immaginato tutto, che è stato solo un brutto incubo. Emarginata dai colleghi, dalla famiglia e dal partner, Alex sta per cedere definitivamente all’idea di essere diventata pazza… ma poi incontra un’altra vittima. 

Un thriller che fa perdere il sonno

«Ha accelerato i battiti del mio cuore.»
Mojo Mums

«Sentivo i brividi che mi scivolavano lungo la schiena. Una storia che condensa dentro di sé così tante inquietudini da tenerti inchiodato fino all’ultima pagina.»
Echoes in an Empty Room


Liz Lawler

ha lavorato per vent’anni come infermiera, per poi dedicarsi alla scrittura a tempo pieno, collezionando bestseller. La Newton Compton ha pubblicato Non svegliarti, il suo scioccante thriller d’esordio, e La paziente scomparsa

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare