Il tesoro perduto dei templari. Il segreto dei pittori maledetti
Il tesoro perduto dei templari. Il segreto dei pittori maledetti

Il tesoro perduto dei templari. Il segreto dei pittori maledetti

Il primo episodio del romanzo a puntate di G. L. Barone

Le indagini del professor Manuel Cassini

24 dicembre 2013: alla Vigilia di Natale, il Vaticano è scosso da un terribile lutto. Monsignor Claude de Beaumont, Curatore dei Musei Vaticani, muore gettandosi nel vuoto, da una delle balaustre del museo. Poco prima, l'anziano sacerdote aveva fatto visita a un quadro, la Trasfigurazione di Raffaello. Nonostante all'apparenza sembri un suicidio, la gendarmeria ha motivo di ritenere che de Beaumont possa essere stato drogato. L’indagine viene affidata all'ispettore Sforza, dell’Interpol. I suoi primi sospetti ricadono su un vecchio conoscente del monsignore, Andrea Cavalli Gigli, da poco nominato sovrintendente degli Uffizi. Contemporaneamente, a Parigi, Manuel Cassini, giovane ordinario di Letteratura, sta per incontrare proprio Andrea Cavalli Gigli, al Museo del Louvre. Ma mentre si prepara per l'appuntamento comincia ad avere strane visioni, che finiranno per incrociarsi con l'indagine di Sforza.


G. L. Barone
Nel 2012 ha ottenuto uno straordinario successo di pubblico con La cospirazione degli Illuminati, rimasto nella top ten degli ebook per oltre 6 mesi.

Dettagli libro

Ti potrebbe interessare